Blog

Il cane sportivo e da lavoro

Fin da tempi antichi, l’uomo ha trovato nel cane un valido aiuto per tutte le attività di lavoro come la caccia, la guardia e la conduzione di greggi. Si è così sigillata una grande amicizia che, a tutt’oggi, vede l’impiego dei cani come ausiliari nella ricerca di persone smarrite, nel salvataggio in mare o sotto le macerie, nell’aiuto dei diversamente abili e nelle forze di polizia.

Neve e ghiaccio, attenti alle zampe

La maggior parte dei cani ama la neve. Si divertono come matti non appena la vedono; corrono, si rotolarsi, alcuni la prendono letteralmente a morsi. Quando l’esposizione alla neve e al freddo è prolungata, però, le zampe e i cuscinetti del cane possono andare incontro a rischi come secchezza, screpolature, traumi, congelamento e ferite.

Regali per il tuo cane? Non solo cose!

Arrivano le feste, si avvicina il Natale e giunge il momento tanto atteso dei regali. Se non sei tra quelle persone che pensa di non fare regali al proprio cane perché non è un essere umano, perché non comprende il concetto di “regalo”, perché è una cosa ridicola, ecc., allora, magari, troverai questa lettura piacevole. Forse ti stai chiedendo se e cosa regalare al tuo cane e noi di Canibo vogliamo dare dei suggerimenti a riguardo.

Quando il cane vomita: perché e come aiutarlo.

Il vomito nel cane è un fenomeno molto comune e spesso, fortunatamente, non nasconde cause molto gravi e preoccupanti. L’area cerebrale che fa scattare il vomito nell’organismo dei cani è molto sviluppata proprio per permettere loro di espellere le sostanze non commestibili velocemente e senza causare danni.

Il colpo di calore

Il colpo di calore, detto anche ipertermia, è un innalzamento della temperatura corporea del cane che può essere dovuto alla eccessiva produzione interna di calore, all’esposizione a temperature ambientali elevate o all’incapacità del corpo del cane di dissipare correttamente il calore. La normale temperatura corporea del cane varia dai 38°C ai 39°C. I cani non tollerano particolarmente bene le temperature ambientali elevate, in considerazione della loro incapacità di dissipare il calore mediante sudorazione.

Cibo per cani: leggere l’etichetta.

Se scegliamo quindi di alimentare il nostro amico con mangime industriale, piuttosto che con alimentazione cruda (Barf) o casalinga (preparata con ingredienti freschi), come scegliere una buona crocchetta? L’industria del pet food ci propone un’ampia gamma di prodotti, dai più specifici a quelli dai nomi più esotici, ognuno dei quali promette vantaggi e salute eterni. Senza farci ingannare dalla pubblicità, proviamo ad analizzare gli ingredienti. Cosa c’è dentro le crocchette?

Il bagno a Fido

Durante la prima visita dal veterinario, il proprietario di un cucciolo chiede sempre quando il suo cane potrà essere lavato e con quale frequenza. Il bagno rappresenta un momento importante sia per quanto riguarda la salute che la gestione del comportamento del cane. E’ prassi medica suggerire di non lavare il cane fino a cinque mesi di età per evitare pericolosi raffreddamenti che, complice un sistema immunitario ancora non completamente efficace, potrebbero provocare stati di malattia.

A passeggio col cane

Passeggiare col proprio cane può essere un momento davvero piacevole e al tempo stesso un’attività molto utile. Camminare, annusare, osservare, incontrare ed esplorare, sono azioni importanti per il nostro amico. Sfortunatamente molti proprietari sottovalutano il bisogno del cane di passeggiare nascondendosi dietro al fatto che il cane abbia tanto spazio in casa, o un ampio giardino o addirittura che possa espletare i propri bisogni su giornali o comodamente in terrazza.

Il calore nella cagna

La cagna in media va in calore due volte all’anno, ogni sei mesi. Tuttavia ogni cagnolina ha il suo ciclo: ci sono cagne che vanno in calore ogni 4 mesi, cagne che vanno in calore ogni 8 mesi, cagne che vanno in calore una volta all’anno. Normalmente il ciclo estrale della cagna viene suddiviso in quattro fasi (più una), in cui si hanno delle modificazioni abbastanza evidenti causate proprio dagli ormoni sessuali.